Politica / Regione

Commenta Stampa

Martedì incontro nella sede dell'AIOP

Campania: sanità privata, verso la crisi irreversibile


Campania: sanità privata, verso la crisi irreversibile
09/03/2009, 15:03

Domani, martedì 10 marzo 2009 alle ore 11 presso la sede dell’AIOP Campania in via Riviera di Chiaia 105 i rappresentanti del comparto sanitario privato campano e nazionale: Dott. Sergio Crispino (Presidente AIOP Campania– Associazione Italiana Ospedalità Privata), Avv. Enzo Paolini (Presidente Aiop Nazionale); Dott. Vincenzo D’Anna (Presidente Regionale e Nazionale FEDERLAB), Dott. Michele Di Iorio (Presidente Federfarma – Napoli), unitamente all’Esecutivo Nazionale ed ai componenti del Consiglio Regionale AIOP, si incontrano per discutere della drammatica situazione che da tempo affligge l’intero comparto della sanità privata campana e che ad oggi ha assunto il profilo di una crisi che marcia a grandi passi verso l’irreversibilità.

I presidenti delle Associazioni, che rappresentano oltre mille aziende del comparto privato sanitario campano ed occupano oltre 25mila addetti assolutamente privi di ammortizzatori sociali e per nulla ricollocabili al di fuori del settore, hanno chiesto un incontro al Ministro della Salute del Lavoro e delle Politiche Sociali On. Maurizio Sacconi poiché finora non c’è stato nessun intervento strutturale da parte della Regione Campania e del Governo centrale, né si intravede alcun provvedimento a sostegno delle Aziende del Comparto ormai al tracollo.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©