Politica / Parlamento

Commenta Stampa

CAMPANIA: SCIOLTO COMUNE DI MARCIANISE (CE) PER INFILTRAZIONE MALAVITOSA


CAMPANIA: SCIOLTO COMUNE DI MARCIANISE (CE) PER INFILTRAZIONE MALAVITOSA
21/03/2008, 19:03

Il prefetto di Caserta Ezio Monaco, d'intesa con il ministero dell'Interno, ha sospeso oggi il consiglio comunale di Marcianise.Il Consiglio dei Ministri ha nominato, per la provvisoria gestione dell'ente, la commissione straordinaria formata dal prefetto, Umberto Cimmino,dal vice prefetto, Francesco Tarricone e dal dirigente di Prefettura, Maurizio Alicandro, in attesa della formalizzazionedel decreto di scioglimento da parte del Presidente della Repubblica. Il provvedimento - è spiegato in una nota della Prefettura - è stato adottato,dopo che il consiglio dei ministri, su proposta del ministro Amato, ha deliberato lo scioglimento dell'assemblea consiliare dell'importante centro del casertano, per accertate forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata.
 

Commenta Stampa
di Giancarlo Borriello
Riproduzione riservata ©