Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania: Taglialatela, assessore al lavoro? Il questore di Napoli


Campania: Taglialatela, assessore al lavoro? Il questore di Napoli
30/04/2010, 15:04


NAPOLI - "Ritengo necessario che per poter affrontare nella maniera adeguata le tematiche del lavoro in Campania sia imprescindibile all'inizio un intervento di ordine pubblico. Per questo motivo reputo utile che per i primi mesi l'assessore regionale al lavoro sia il Questore di Napoli. In questo modo si potrà intervenire per individuare e contrastare le infiltrazioni clientelari e camorristiche che possono annidarsi dietro alcuni gruppi di facinorosi". Lo dice Marcello Taglialatela, coordinatore Grande Città di Napoli del Pdl e vice capogruppo alla Camera dei Deputati, dopo gli incidenti registrati in città in seguito alle manifestazioni dei senza lavoro. "I cittadini per bene ed i veri disoccupati in cerca di lavoro - aggiunge - non hanno nulla da temere da una soluzione del genere che sarebbe utile soprattutto a fare chiarezza ed a gestire in maniera trasparente e legale le problematiche del lavoro in Regione. Avevo già consapevolezza di questa idea e proposta da tempo, ma dopo le ennesime occupazioni, intimidazioni e azioni violente ne sono ancora più convinto. Ad occuparsi delle tematiche del lavoro in Campania per un certo periodo deve essere il Questore di Napoli che può ricoprire il ruolo di assessore regionale al ramo in modo da garantire quel necessario intervento di ordine pubblico che si richiede per affrontare e gestire le priorità sul territorio. E' da qui che occorre partire - conclude Taglialatela - per creare sviluppo e reali occasioni di crescita economica, produttiva ed occupazionale".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©