Politica / Regione

Commenta Stampa

Campania, Tuccillo (PD): "evitiamo ipocrisie su dimissioni G. De Mita"


Campania, Tuccillo (PD): 'evitiamo ipocrisie su dimissioni G. De Mita'
28/09/2011, 10:09

NAPOLI 27 SETTEMBRE – “La crisi del centrodestra in Regione Campania e’ un film penoso e gia’ visto, dalla cui visione speriamo di poter essere liberati al piu’ presto”. Cosi’ Domenico Tuccillo, vice segretario regionale del Pd Campania, commenta le dimissioni del vice presidente della giunta regionale campana Giuseppe De Mita.

“Nel giorno stesso in cui la Svimez invoca politiche piu’ incisive per il Mezzogiorno e ne denuncia la condizione di straordinaria difficolta’, la maggioranza di centrodestra implode e rivela il suo vero volto: quello di un’aggregazione cementata sulla sola divisione del potere” aggiunge Tuccillo.

“Ci auguriamo soltanto che ci dispensino adesso dal dibattito sulle ragioni “politiche” dello strappo o dell’eventuale ricucitura. Nonostante gli sforzi gia’ messi in atto da De Mita jr per nobilitare il suo gesto, le cause della rottura, occasionate ancora una volta dalle nomine nella sanita’, sono fin troppo note ed evidenti” spiega Tuccillo.

“D’altra parte che Stefano Caldoro e la sua maggioranza non fossero in grado di produrre alcunche’ era chiaro gia’ da parecchio tempo. Ma di cio’ De Mita, troppo assorto dai suoi progetti di riordino e di riforma dei poteri regionali, stentava ad accorgersene. Ora finalmente, grazie alle nomine sulla sanità, se ne e’ accorto anche lui” conclude Tuccillo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©