Politica / Regione

Commenta Stampa

Caniglia: "Manifestazione di sensibilizzazione a sostegno dei panificatori"


Caniglia: 'Manifestazione di sensibilizzazione a sostegno dei panificatori'
09/05/2011, 11:05

Oggi alle 11:00, a Napoli (Piazza Nazionale), Vincenzo Caniglia, il giovane imprenditore ventiseienne, candidato al Consiglio Comunale di Napoli, nella lista Noi Sud, in collaborazione con Luigi Cella, titolare di un’azienda di panificazione nel hinterland partenopeo, per sensibilizzare i cittadini napoletani e le istituzioni sulle enormi problematiche legate a questo importantissimo, quanto antico mestiere, ha organizzato una distribuzione gratuita di pane.

“L’ultimo servizio de Le Iene su Napoli – sottolinea Vincenzo Caniglia – ha evidenziato un’annosa problematica che investe tutto il settore della panificazione in città. Sono troppi gli abusivi, gli improvvisati o chi, senza scrupoli, produce pane, nel migliore dei casi, senza i dovuti accorgimenti in materia igienico-sanitaria, o, addirittura utilizzando materie prime adulterate o scadute. È ora che, a Napoli, si istituisca un tavolo di concertazione che possa raccogliere le istanze dei tanti imprenditori onesti del settore. C’è bisogno di una reale collaborazione tra chi fa impresa e chi opera nelle istituzioni. Solo così si può sconfiggere la precarietà e l’abusivismo o chi, peggio, fa soldi sulla salute dei cittadini”.

“Il pane che distribuiremo – gli fa eco Luigi Cella – sarà prodotto con i vecchi metodi di panificazione rivisitati con le nuove tecnologie messe a disposizione: grano biologico macinato a pietra, cotto in forni a gas di ultima generazione permettono di poter offrire un prodotto di alta qualità a costi competitivi”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©