Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Un altro annuncio di Grillo sbatte contro le leggi

Capigruppo M5S a rotazione? No, restano Lombardi e Crimi


Capigruppo M5S a rotazione? No, restano Lombardi e Crimi
29/03/2013, 17:51

ROMA - Prima o poi doveva essere detto, dato che è a conoscenza di chiunque conosca l'attività parlamentare: Vito Crimi e Roberta Lombardi non verranno cambiati tra tre mesi, come annunciato da Grillo. I due capigruppo del Movimento 5 Stelle resteranno al loro posto ancora per parecchio tempo, magari fino a fine legislatura. Questo perchè, quando Grillo annunciava che il capogruppo alla Camera e al Senato sarebbe ruotato ogni tre mesi non sapeva (o faceva finta di non sapere) che il suo compito non è solo quello di dire "sono il capogruppo". Chi è in quel ruolo deve svolgere una serie di compiti, a cominciare da compiti amminitrativi, come firmare le ricevute del materiale di cancelleria acquistato e via via a salire. Quindi, per cambiare capogruppo bisogna chiudere i contratti precedenti ed aprirne di nuovi. Cose che non è possibile fare a cuor leggero. 
E' un esempio classico dell'incapacità e del pressappochismo con cui il Movimento 5 Stelle si è avvicinato alla politica. Perchè Grillo ha instillato in tutti i suoi seguaci il concetto che la politioca è una cosa semplicissima, alla portata di chiunque. E qual è il risultato? Che le persone elette nelle loro file sono incapaci di governare, non sanno scrivere leggi, non sanno prendere decisioni perchè non hanno alcuna esperienza specifica. E i risultati si vedono. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©