Politica / Napoli

Commenta Stampa

Capodanno: "La spazzatura è tornata nelle strade del Vomero"


Capodanno: 'La spazzatura  è tornata nelle strade del Vomero'
29/11/2011, 16:11

“ Scene che sembravano dimenticate al Vomero e che invece tornano, come un incubo ricorrente, di drammatica attualità – afferma Gennaro Capodanno, presidente del Comitato Valori collinari, commentando il fatto che stamani, nelle strade dell’area collinare della Città, i cassonetti non erano stati svuotati -. Cumuli di rifiuti diffusi lungo le strade che rischiano, ancora una volta, d’incidere anche sulla situazione igienico-sanitaria “.

“ Lungo i marciapiedi – continua Capodanno -, i passanti sono stati costretti a fare lo slalom tra decine di sacchetti che fuoriuscivano dai contenitori già pieni ( foto allegata ) “.

“ La cosa che irrita ancora di più - sottolinea Capodanno – è il fatto che ciò accade alla vigilia della scadenza del pagamento della prima rata della tassa per i rifiuti solidi urbani per l’anno in corso, scadenza indicata per il 30 novembre 2011. Tassa arrivata anche quest’anno con un ulteriore aumento che è andato a sommarsi a quelli degli anni precedenti, confermando il poco ambito primato, per il capoluogo partenopeo, di avere la TARSU più elevata d’Italia, a fronte di un servizio che, come testimoniano ancora una volta i recenti eventi, fa acqua da tutte le parti “.

“ Ci auguriamo – conclude Capodanno – che si voglia provvedere al più presto e che si tratti di una situazione solo temporanea, seppur grave “.

Capodanno sulla questione chiede l’immediato intervento del sindaco di Napoli, affinché si scongiuri il permanere nelle strade di questo davvero poco gradito “regalo” prenatalizio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©