Politica / Regione

Commenta Stampa

Capodrise, I Socialisti: “Sì all’appoggio al Sindaco Fattopace ma verifiche sui temi legati allo sviluppo del territorio”


Capodrise, I Socialisti:  “Sì all’appoggio al Sindaco Fattopace ma verifiche sui temi legati allo sviluppo del territorio”
11/04/2010, 11:04

A due giorni dal rimpasto di giunta al Comune di Capodrise, la componente socialista di Sinistra Ecologia Libertà, riconfermata forza di governo con i suoi due assessori (Silvano Ferraro e Paola Pontillo), esprime così le motivazioni che hanno portato il gruppo a sostenere ancora una volta l’attuale primo cittadino, Giuseppe Fattopace:
“La nostra è stata una scelta politica finalizzata alla verifica a tempo di obiettivi programmatici di fine consiliatura da perseguire nell’interesse esclusivo della città”. A parlare è il coordinatore della locale sezione di PSE-SEL, Silvestro Moriello.
Non un appoggio incondizionato, dunque, ma una scelta di coerenza e di opportunità per evitare il commissariamento della città ad un anno dalla fine del mandato.
“Noi, quale forza di centro sinistra- dichiara Moriello- siamo votati a rilanciare la nostra coalizione di governo, attraverso delle proposte programmatiche di fine consiliatura sui temi dello sviluppo e dell’innovazione soprattutto ma anche formazione, cultura, ambiente, qualità della vita ed infrastrutture con l’auspicio, su questi temi, di poterci confrontare non solo con i partiti di centro sinistra che attualmente sorreggono questa giunta ma anche con tutti quei partiti cittadini che hanno a cuore il benessere del nostro comune”.
Una posizione che resta comunque critica, quello dei socialisti, rispetto agli obiettivi prefissati: “Abbiamo deciso all’unanimità- conclude Moriello- di essere ancora una volta disponibili al dialogo ed al confronto con il resto delle forze politiche al contempo, però ribadiamo la nostra ferma presa di posizione di uscire dalla giunta qualora dovessero venir meno le premesse al nostro sostegno o gli obiettivi prefissati”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©