Politica / Regione

Commenta Stampa

Capogruppo regionale Pd Raffaele Topo su tagli assistenza tiabilitativa e sociosanitaria

Rischio blocco attività, rivedere tetti di spesa

Capogruppo regionale Pd Raffaele Topo su tagli assistenza tiabilitativa e sociosanitaria
09/10/2013, 14:58

NAPOLI - “Ciò che sta accadendo in queste ore nel settore dell’Assistenza riabilitativa e sociosanitaria non è accettabile, è la conseguenza di restrizioni che hanno compromesso seriamente il diritto alla salute delle fasce più deboli. Chiediamo un immediato intervento del Presidente Caldoro”.
Lo dichiara il capogruppo regionale del Pd, Raffaele Topo.
“La Regione Campania - spiega Topo - con il decreto del Commissario ad Acta del 24 luglio 2013, ha inserito le nuove tariffe all’interno della programmazione dei tetti di spesa, determinando una riduzione del 16% delle prestazioni erogabili”.
“Va segnalato in proposito – continua Topo - che ai tagli previsti nel suddetto decreto si aggiungono gli aumenti tariffari che, senza ulteriore copertura finanziaria, avrebbero di fatto già comportato una riduzione delle prestazioni. In queste condizioni si rischia un vero e proprio blocco dell’assistenza e delle prestazioni da parte delle strutture erogatrici”.
“Non si può aspettare il 2014, come ha dichiarato Calabrò. La Regione Campania – conclude Topo - ora che è rientrata dal deficit, deve rivedere i tetti di spesa e  il sistema di compartecipazione alla spesa sanitaria che, di fatto, ha costretto molti cittadini a rinunciare all'assistenza sanitaria”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©