Politica / Regione

Commenta Stampa

Caputo (PD): "istituire catasto su grotte della Campania"


Caputo (PD): 'istituire catasto su grotte della Campania'
22/06/2011, 11:06

Abbiamo presentato una proposta di legge che istituisce, finalmente, il Catasto delle Grotte della Campania, per il censimento, l’individuazione cartografica e la iscrizione in un elenco le 1200 grotte naturali della Campania. Il patrimonio carsico regionale inoltre, sarà affidato per la tutela, il funzionamento e l’aggiornamento alla Federazione Speleologica campana.

Lo ha reso noto Nicola Caputo, Consigliere regionale e Presidente della Commissione Trasparenza dopo il deposito della proposta di legge di cui è firmatario con i consiglieri, Donato Pica, Peppe Russo, Rosetta D’Amelio, Mario Casillo e Umberto del Basso De Caro.

La Campania dispone di uno straordinario patrimonio speleologico – spiega Caputo - costituito da circa 1200 grotte naturali per uno sviluppo complessivo di oltre 100 km di ambienti sotterranei. Sotto il profilo ambientale, naturalistico e scientifico si tratta di una risorsa di assoluto valore internazionale meritevole di una più attenta tutela cosa che con la nostra proposta di legge si intende fare.

La nostra proposta di legge – spiega ancora Caputo - intende garantire la conservazione e la valorizzazione del sottosuolo, del patrimonio ambientale delle zone carsiche, delle cavità naturali e della biodiversità, anche attraverso l’emanazione di provvedimenti conservativi specifici diretti a impedire il degrado, la distruzione, l’ostruzione, il danneggiamento, il deturpamento e l’inquinamento, consentendo una corretta fruizione del sottosuolo.

La diffusa presenza sul territorio regionale di parchi e aree protette costituisce sicuramente un significativo passo avanti nell’approccio a beni che vanno tutelati e valorizzati, – conclude Caputo - ma prima di tutto essi devono essere esplorati, capiti e documentati perché possano continuare a costituire un patrimonio ed una risorsa.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©