Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Berlusconi: È una vicenda che non mi fa tribolare

Carfagna: il 15 dicembre rassegnerò le mie dimissioni dal partito


Carfagna: il 15 dicembre rassegnerò le mie dimissioni dal partito
21/11/2010, 09:11

«Non farò mancare la fiducia a Berlusconi, ma il 15 dicembre rassegnerò le mie dimissioni dal partito, lascerò lo scranno di parlamentare ed anche la carica di ministro»: misure drastiche annunciate, in un’intervista rilasciata a Il Mattino, dal ministro per le pari opportunità, Mara Carfagna. La conferma delle indiscrezioni circolate in queste ore, è arrivata solo pochi minuti dopo che il premier, da Lisbona, aveva trattato con estrema freddezza il “caso Carfagna”: Berlusconi dal canto suo è cauto, e dal vertice NATO di Lisbona riprende: «È una vicenda che non mi fa tribolare, è una cosa cui non annetto particolari difficoltà. Semmai mi fa stropicciare gli occhi il fatto che i maggiori quotidiani italiani, nel giorno dell’approvazione della finanziaria e di questo storico vertice Nato abbiano titolato a piena pagina sulla “signora Carfagna”. E finiamola qui». La rottura era imminente, Mara Carfagna, che al momento non si è decisa nemmeno al passaggio al Fli, come alcuni del Pdl sospettavano, anche se il ministro lancia l'accusa delle guerre di bande nel PdL: «Non posso permettere che, per una guerra di potere – ha confidato al quotidiano della sua città – (nel partito, n.d.r.) finisca per far sommergere di rifiuti anche Salerno».

Commenta Stampa
di Fabio Iacolare
Riproduzione riservata ©