Politica / Regione

Commenta Stampa

Carlo Pignatelli sceglie Vico Equense come scenario per la sua nuova collezione


Carlo Pignatelli sceglie Vico Equense come scenario per la sua nuova collezione
05/07/2010, 14:07

“Credo che Vico Equense sia uno dei più suggestivi luoghi che abbia mai visto. Sono rimasto affascinato dalla bellezza di questo territorio e sono sicuro che sarà lo scenario perfetto per la mia nuova collezione”. Con queste parole lo stilista Carlo Pignatelli spiega le motivazioni che lo hanno indotto a scegliere la città di Vico Equense come set fotografico per i modelli che indosseranno le sue ultime creazioni. “Inoltre il mio testimonial Francesco Aiello è originario di questa terra – continua lo stilista – credo, quindi, che non ci possa essere location migliore per la mia collezione 2011”.
Gli scatti verranno realizzati mercoledì presso il borgo di Marina di Vico, a partire dalle 14.00. “Abbiamo predisposto un maggiore servizio di vigilanza – affermano il sindaco Gennaro Cinque e l’assessore al turismo Matteo De Simone – affinché il team di Carlo Pignatelli possa lavorare in piena serenità. Siamo onorati che uno stilista di fama internazionale come lui abbia scelto i nostri luoghi per realizzare il suo catalogo. Grazie a lui le immagini di Vico Equense faranno il giro del mondo”. Mercoledì presso la chiesetta dei pescatori Santissima Trinità, la piazzetta di Marina di Vico, lo stabilimento balneare “Antico bagno” e l’hotel “Sporting” verrà simulato un matrimonio napoletano con modelli provenienti da Napoli e provincia. In questi giorni è stato effettuato il casting attraverso il quale sono stati coinvolti anche dieci bambini del territorio. Tutti indosseranno abiti da cerimonia firmati Carlo Pignatelli. Il catalogo 2011, di cui trenta pagine avranno come sfondo luoghi appartenenti a Vico Equense, sarà pronto entro il mese di ottobre e comincerà subito a fare il giro dell’Italia e del mondo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©