Politica / Napoli

Commenta Stampa

Carmine Attanasio: "La Risposta a Riccardo Marone"


Carmine Attanasio: 'La Risposta a Riccardo Marone'
22/11/2011, 12:11

Le critiche rivolte oggi in maniera incomprensibile al sottoscritto da Riccardo Marone dalle pagine del Corriere del Mezzogiorno, afferma in una nota il presidente della commissione ambiente Carmine Attanasio, rappresentano l'ennesima prova che mal si digerisce il fatto che in questa nuova amministrazione qualcuno voglia opporsi al disastro e spezzatino che su Bagnoli è stato consumato dalle amministrazioni precedenti con interventi privi di filo logico e mancanti di una strategia globale che possa realmente aiutare questa città a risollevarsi. Marone, che mi accusa di aver votato la variante occidentale, dimentica che la volontà di quel consiglio era che non si potessero realizzare edifici di più di tre piani e che a questo proposito il sottoscritto fece approvare anche un ordine del giorno di accompagnamento alla delibera con il quale si chiedeva di non realizzare edifici di altezza superiore all'altezza degli edifici presenti in zona, se poi qualcuno, complice il mio ex partito, ha pensato di mischiare le carte in sede di "osservazioni" e di "Pua" questo non mi riguarda. Marone invece di sponsorizzare un "mostro di cemento armato" in un'area che dovrebbe essere a tutela integrale pensasse ai vent'anni persi senza che sia prodotto nulla per la collettività.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©