Politica / Caserta

Commenta Stampa

oltre 100 le abitazioni a rischio demolizione

Case abusive a Casal di Principe:ok dalla Regione per affitto o vendita


Case abusive a Casal di Principe:ok dalla Regione per affitto o vendita
15/06/2017, 13:13

Caserta-Buone notizie per il Comune di Casal di Principe:la Regione ha varato una legge che rende possibile ai comuni la possibilità di acquistare le case abusive costruite senza rispettare il piano regolatore per poi rivenderle o affittarle a chi ci abita, sempre che ci siano alcuni requisiti come quello che l'abitazione sia prima casa e che il proprietario l'abbia costruita per necessità e per mancanza di altri alloggi. A Casal di Principe sono circa 2000 le abitazioni realizzate infrangendo le regole di edilizia ed urbanistica e per oltre 100 è già arrivata ordinanza di abbattimento. Renato Natale, sindaco della citta' casertana, non ha mai dato seguito a queste ordinanze, sia per mancanza di fondi da parte del comune (ogni demolizione costa circa 120.000 euro) sia per solidarietà nei confronti di chi ci abita , in genere operai con pochi mezzi di sussistenza. Più volte il comune di Casale aveva sollecitato la Regione affinchè venisse incontro per risolvere la situazione ed ora è arrivato l'ok: il Comune rinfrancherà le sue casse affittando o vendendo gli immobili ed i proprietari portanno finalmente dormire sonni tranquilli regolarizzando le posizioni illecite delle proprie abitazioni.

Commenta Stampa
di Claudia Palermo
Riproduzione riservata ©