Politica / Parlamento

Commenta Stampa

''Un'eventuale alleanza con il Pd non ci convince”

Casini: non faremo stampella a Bersani


Casini: non faremo stampella a Bersani
10/02/2013, 17:52

ROMA  - Pier Ferdinando Casini intervenendo ad una manifestazione elettorale per i candidati Udc del Lazio  ha detto:  ''un'eventuale alleanza con il Pd non ci convince, anche perche' non intendiamo fare da stampella a nessuno''.   ''Non siamo disposti a fare da stampella tantomeno ad un centrosinistra - ha aggiunto - che non e' ancora diventata una cosa seria. Oggi Bersani si rivolge a noi con aria di rimprovero come se volesse gettare sul centro la sua difficoltà a governare con un esecutivo papocchio come quelli del passato. Non siamo disponibili a sederci su una poltrona per vendere le nostre idee”.

“Bersani e Berlusconi hanno accettato la politica dei sacrifici, per evitare che l'Italia finisse come la Grecia. Ma appena si è profilato qualcosa di diverso, entrambi sono tornati alle vecchie abitudini: infatti Berlusconi ha riabbracciato la Lega Nord e Bersani Nichi Vendola”, ha aggiunto Casini.

“Noi invece siamo convinti che i sacrifici fatti dagli italiani non debbano essere sprecati. Per questo non abbiamo cambiato opinione e siamo felici di essere stati il primo partito che ha appoggiato Mario Monti. Ora è inaccettabile - ha concluso Casini usando una metafora pugilistica - che Bersani e Berlusconi dicano fuori i secondi, perché stiamo tornando noi”.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©
SONDAGGIO.

Per chi voterete alle prossime elezioni?

Quale sarà il vostro voto il 24 e il 25 febbraio?