Politica / Politica

Commenta Stampa

Lega, M5S e Forza Italia votano contro l'autorizzazione

Caso Diciotti: il Senato salva Salvini. Niente processo


Caso Diciotti: il Senato salva Salvini. Niente processo
20/03/2019, 13:39

ROMA - Il Senato nega l'autorizzazione a procedere contro Salvini per il sequestro dei migranti sulla nave Diciotti. Accogliendo la proposta della Giunta per le elezioni e le autorizzazioni, 232 senatori hanno votato contro. Si tratta della Lega, di M5S, di Forza Italia e Fratelli d'Italia. A favore ha votato il Pd e LeU. Hanno votato a favore anche due senatrici di M5S, Elena Fattori e Paola Nugnes; e il partito ha fatto sapere che verranno deferite ai probiviri per essere espulse, dato che hanno disobbedito all'ordine di votare contro. 

Salvini, nel suo intervento si è erto a paladino dell'Italia, ha detto di aver agito per "l'interesse nazionale", affermando che "soccorriamo tutti, non sarò mai il ministro che lascia morire una persona nel mare mediterraneo senza muovere un dito". In realtà mai i morti tra i migranti sono stati numerosi come con questo governo, ma Salvini cita solo i dati che gli conviene dire. Il Ministro dell'Interno ha anche chiamato il Movimento 5 Stelle come correo: ""Il governo ha sviluppato misure e azioni per la lotta al contrasto dell'immigrazione clandestina e ringrazio i colleghi 5 Stelle perché le cose si fanno in due, evidentemente". 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©