Politica / Politica

Commenta Stampa

"Si chiuda questa pagina velocemente"

Caso Kyenge, monito di Letta a Maroni


Nella foto il premier Enrico Letta
Nella foto il premier Enrico Letta
16/07/2013, 09:08

ROMA – Il premier Enrico Letta chiede a Roberto Maroni il rispetto delle istituzioni.  Il “monito” dopo la bufera che si è  scatenata a seguito della dichiarazione del leghista Roberto Calderoli che ha associato la ministra Kyenge ad un Orango e dopo l’invito di Matteo Salvini rivolto al  Capo dello Stato a "stare zitto” sulla vicenda.

"Faccio appello a Maroni presidente della più  grande regione italiana con la quale stiamo lavorando per l'Expo, perchè  chiuda questa pagina velocemente. Se non la chiude si entra in una logica di scontro totale". Dice il premier chiedendo rispetto per le istituzioni: "si chiuda al più presto la vicenda e non si provi nemmeno a coinvolgere il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano".

E più  tardi definisce "indecorose" le cronache di questi giorni e ricorda che "la credibilità  e' importante, ma basta un attimo per perderla, basta prendere una scorciatoia".

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©