Politica / Parlamento

Commenta Stampa

CASO SPECIALE: PRODI INCONTRA PADOA-SCHIOPPA


CASO SPECIALE: PRODI INCONTRA PADOA-SCHIOPPA
17/12/2007, 09:12

Il caso "Speciale" è ancora in piedi, il governo è pronto a fare ricorso al Tar per la sentenza che boccia la decisione dell'esecutivo di rimuovere Roberto Speciale dal comando della Guardia di Finanza.
In corso l'incontro tra Prodi e il ministro Padoa-Schioppa, 
Ieri sera ospite della trasmissione di Fabio Fazio, "Che tempo che fa", il premier ha dichiarato che  "la sentenza del Tar riguarda problemi procedurali e non di
sostanza", e ha anticipato l'intenzione di incontrare il ministro de Tesoro questa mattina.
Particolare la partecipazione alla trasmissione di Prodi, che non si vede spesso, una mossa azzeccata considerando che il peggior difetto della sinistra è la mancanza di comunicazione con i cittadini.
Poche sono le persone realmente a conoscenza di ciò che viene attuato dal governo, e la sinistra non si aiuta.
Ieri, però, Romano Prodi è apparso carico, convinto e, in una trasmissione molto seguita, ha chiarito programmi e innovazoni messe in atto in questo iniziale periodo di legislatura, l'Italia deve guardare al negativo che ha ma anche al positivo, altrimenti si rimarrà sempre depressi, il succo del discorso del presidente del Consiglio, un paese che va svegliato, le coscenze vanno mosse, è necessario un intervento mix tra istituzioni e società.
Parole anche sulla legge elettorae, ci vuole dialogo..

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©