Politica / Regione

Commenta Stampa

Dovrà vedersela con la 'baby opposizione'

Casoria, eletto il baby sindaco: è Eleonora D'Anna


Casoria, eletto il baby sindaco: è Eleonora D'Anna
08/02/2010, 11:02

CASORIA - Giovedì 4 febbraio alla presenza del Sindaco Stefano Ferrara (nella foto), del Dirigente del 1° Circolo didattico Gerarda Durante, degli insegnanti della scuola primaria San Mauro e dei genitori, si è svolta - presso la sala teatro dell’I.C. Palizzi -, la cerimonia d’insediamento del nuovo “baby sindaco” e del baby consiglio comunale.
Eleonora D’Anna, di 10 anni, sarà il “piccolo” sindaco che guiderà nei prossimi mesi il consiglio dei ragazzi, portando avanti le tematiche più sentite dai giovani del territorio.
Nelle scorse settimane, a scuola, si erano svolte le elezioni, tutte le varie fasi sono state concertate con le istituzioni scolastiche e la collaborazione del personale. Eleonora, è stata eletta con 56 preferenze su 150 sfidando i due candidati antagonisti, Matteo Caccavale e Antonio Vilardi, che, da oggi, costituiranno l’opposizione insieme ai primi due consiglieri che hanno ottenuto più voti.
Il progetto, ha interessato sette classi arrivate al quinto anno della scuola elementare San Mauro e coinvolto 150 bambini, «con lo scopo, - spiegano le insegnanti Filomena Fucci e Carmela Ianniello responsabili e curatrici del progetto -, di sviluppare negli alunni il senso di appartenenza al proprio territorio, favorendo la costruzione dell’identità culturale. Un intervento educativo e didattico per potenziare l’impegno per la formazione del cittadino a partire dalla più tenera età, per sperimentare in prima persona tutte le fasi che portano alle elezioni e la conseguente pratica politica».
Il Sindaco Stefano Ferrara, lungamente applaudito al suo arrivo, è stato calorosamente accolto dai bambini, protagonisti indiscussi dell’evento.
Il Primo cittadino, nell’augurare buon lavoro ai piccoli “colleghi”, ha assicurato la piena disponibilità ad ascoltare tutte le istanze che verranno dal baby consiglio e ha manifestato piena gioia per l’eccellente lavoro condotto dalle insegnanti e dalla dirigente: «Investire sui giovani - ha commentato il Sindaco -, è ciò che quotidianamente ci riproponiamo. Questa iniziativa corrisponde, perfettamente, a quei principi di coinvolgimento e partecipazione politica giovanile che stiamo cercando di portare avanti nella nostra città. I ragazzi devono ricominciare ad amare Casoria e sentirsi parte attiva, per questo - ha concluso il dottor Stefano Ferrara -, invito fin da adesso la piccola Eleonora D’Anna a partecipare ai prossimi consigli comunali di Casoria».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©