Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il senatore della lega attacca la missione Usa

Castelli sulla guerra: "Da Nato solo falsità e propaganda"


Castelli sulla guerra: 'Da Nato solo falsità e propaganda'
30/08/2011, 18:08

ROMA - «La falsità propagandistica della Nato è veramente senza vergogna. Già quando Gheddafi era ancora in sella era evidente a tutti che l'intervento della Nato era un'azione belligerante a favore di una fazione contro l'altra e che la scusa propagandistica della difesa della popolazione civile era solo una foglia di fico per coprire bombardamenti che hanno causato la morte di decine di civili, donne e bambini. Ma adesso, mentre la maggior parte del territorio libico Š in mano ad insorti che si stanno macchiando di delitti contro l'umanità come da più fonti denunciato, dire che bisogna continuare a bombardare per questioni umanitarie supera persino il Grande Fratello di Orwell». Lo dichiara il vice Ministro della Lega Nord senatore Roberto Castelli.

Commenta Stampa
di Valerio Esca
Riproduzione riservata ©