Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Di Pietro: "E' fumo negli occhi"

CdM: contrordine, niente ddl contro la corruzione


CdM: contrordine, niente ddl contro la corruzione
19/02/2010, 13:02

ROMA - Contrordine durante il Consiglio dei Ministri di oggi: il disegno di legge contro la corruzione non è stato approvato. C'è solo una "bozza modificabile". Il Ministro della Difesa Ignazio La Russa ha minimizzato la scelta: "Abbiamo affrontato e approvato l'inasprimento delle pene per i reati contro la pubblica amministrazione. Sul provvedimento sostanzialmente c'è l'approvazione, ma non è stato licenziato perchè prosegue la discussione su una parte aggiuntiva. Possiamo dire che il ddl è stato licenziato di fatto".
Dura la replica del leader dell'Italia dei Valori, Antonio Di Pietro: "E' solo fumo negli occhi, e' l'ennesima truffa elettorale. Se la maggioranza vuol fare sul serio, invece di parlare di un disegno di legge che non sara' mai approvato in Parlamento perche' non se ne discutera' mai, presenti un decreto legge".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©