Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Rma Il ministro Sacconi fiducioso sulla vertenza Fiat

"Ce la faremo a portare la Panda a Pomigliano"


'Ce la faremo a portare la Panda a Pomigliano'
02/07/2010, 11:07

 ROMA - "Forse ce la facciamo proprio ad avere la Panda a Pomigliano. Mi dispiace per i tanti che auspicano la fuga, ma forse ce la facciamo". Lo ha detto il ministro del Lavoro, Maurizio Sacconi, a margine dell'assemblea annuale di Coldiretti, tornando ancora una volta sulla vicenda dello stabilimento campano. Il ministro e' apparso fiducioso: "Ci sono tutte le condizioni per una messa in piena efficienza dello stabilimento di Pomigliano - ha affermato - i lavoratori sono molto interessati per il loro futuro occupazionale, c'e' stata l'approvazione" degli operai "sull'accordo. Sono ottimista per la messa in efficienza dello stabilimento". Secondo Sacconi la vittoria del si' al referendum con "il 63 per cento" e' stato "un grande risultato". Poi "ci sono i borghesucci che dicono che e' poco e che volevano il 90 per cento" ma "io penso che ce la faremo". Infine il titolare di via Flavia ha aggiunto che i contatti tra esecutivo, azienda e sindacati continuano. "E' ovvio che il dialogo continua, si sviluppa in tanti modi diversi" ma in questa trattativa, ha concluso, "il governo ha un ruolo sussidiario".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©