Politica / Napoli

Commenta Stampa

A Pianura, illustrati i punti salienti dell’Anno Giustiniano

Celebrazioni per i cento anni di sacerdozio del Beato Don Giustino Russolillo


Celebrazioni per i cento anni di sacerdozio del Beato Don Giustino Russolillo
19/01/2014, 14:33

NAPOLI - Sabato 18 gennaio 2014 , alle ore 11:30,  presso la sala conferenze del Vocazionario di Pianura, sono state illustrate le iniziative che coinvolgeranno la comunità Vocazionista, nell’anno centenario del sacerdozio del Beato Don Giustino e della fondazione dell’omonimo Centro studi.  L’incontro introdotto dal prof. Giovanni Palmers, responsabile della comunicazione, si è arricchito della presenza del Rev. Antonio Rafael Do Nascimento, Padre generale dei Vocazionisti e di suor Teresa Soria. Le iniziative  dell’anno Giustiniano  (20 settembre 2013 – 20 settembre 2014), sono state esposte da Don Salvatore Musella, il quale ha evidenziato gli appuntamenti più significativi che si svolgeranno nei prossimi mesi. Dopo la solenne celebrazione eucaristica nella parrocchia di San Giorgio Martire (19 gennaio 2014, ore 18:30), per  ricordare  il battesimo del Beato, presieduta da Mons. Gennaro Pascarella (Vescovo di Pozzuoli), si proseguirà con la commemorazione del primo centenario della fondazione del Vocazionario, in programma per il 30 aprile 2014 alla Pagliarella (la “porziuncola” dei Vocazionisti) di Villa Simpatia a Pianura.  Mentre il 7 maggio 2014, in occasione del  III anniversario della Beatificazione di Don Giustino, la comunità Vocazionista sarà in udienza a Roma dal Santo Padre. Il 20 settembre, la conclusione dell’Anno Giustiniano, con l’ordinazione presbiteriale dei Diaconi provenienti dai 4 continenti dove la congregazione è presente.  

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©