Politica / Regione

Commenta Stampa

Cesaro:Bisogna passare dal Meridionalismo del chiedere al Meridionalismo del fare


Cesaro:Bisogna passare dal Meridionalismo del chiedere al Meridionalismo del fare
10/07/2009, 17:07

“Il Popolo della Libertà, insieme a quegli alleati che ne condividono valori e ideali, ha una missione da portare a termine: far ripartire la macchina-Campania, ferma, in questo momento, su una strada senza futuro”. E’ quanto ha affermato il presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro, intervenendo alla Giornata seminariale del Popolo della libertà della Campania, presso l’Eremo dei Camaldoli di Visciano.
“Avendo da sempre lavorato per una prospettiva moderna, con spirito concreto e riformista, - ha aggiunto il presidente dell’ente di piazza Matteotti - siamo pronti ad affrontare le sfide del futuro e abbiamo buone ragioni per vincerle, puntando su progetti fattibili e non sul libro dei sogni, in cui la sinistra è stata una pessima maestra”.
“E’ finito il tempo delle risorse utilizzate male o non utilizzate affatto, perché non sostenute da progetti concreti. Bisogna passare, con il federalismo fiscale, dal Meridionalismo del chiedere al Meridionalismo del fare. E’ importante, in questo momento cruciale per il nostro Paese, che il governo tenga a cuore le sorti del Sud, da dove, come in Campania, il Popolo della Libertà sta riuscendo a essere sempre di più punto di riferimento per i nostri martoriati territori”.
 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©