Politica / Regione

Commenta Stampa

Cessione spazi finanziari, 120 milioni ai Comuni per pagamento creditori


Cessione spazi finanziari, 120 milioni ai Comuni per pagamento creditori
31/10/2012, 17:17

E’ stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale di oggi la delibera con cui vengono assegnati ai Comuni che ne hanno fatto richiesta, in attuazione del “patto verticale” tra Regione ed Enti locali, 120 milioni di euro.

 

La somma si aggiunge ai 98 milioni già trasferiti ad agosto, per un totale di risorse pari a 218 milioni di euro.

 

Il beneficio sarà concesso a 115 tra comuni e province (in questo caso Benevento) che hanno inoltrato domanda entro i termini.

 

Sulla base di un verbale di intesa siglato dagli assessori al Bilancio Giancane e alle Autonomie locali Sommese con l’ANCI e l’UPI, è stato deciso che verranno prese in considerazione le domande pervenute entro il 31 agosto relativamente alla quota richiesta e non assegnata, e quelle consegnate entro il 15 settembre per l’intera quota.

 

“Con la cessione degli spazi finanziari alle Autonomie, diamo ossigeno ai comuni che possono così dare risposte alle imprese”, sottolinea il presidente della Regione Campania Stefano Caldoro.

 

“Gli enti locali beneficiari del contributo potranno utilizzarlo per ridurre il loro debito derivante dalle spese di investimento”, conclude il presidente.

 

“Spostiamo – sottolinea l’assessore al Bilancio Gaetano Giancane – risorse dalle spese correnti, improduttive, a quelle in conto capitale, dando l’opportunità ai livelli istituzionali locali di favorire, attraverso il soddisfacimento dei creditori, il rilancio degli investimenti.”

 

“E’ una decisione importante, con cui – aggiunge l’assessore alle Autonomie Pasquale Sommese – ancora una volta la Giunta Caldoro dimostra di essere vicina agli enti locali, venendo incontro alle loro esigenze.” 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©