Politica / Politica

Commenta Stampa

CGIL CISL UIL e UGL su vertenza ARPAC


CGIL CISL UIL e UGL su vertenza ARPAC
30/11/2011, 15:11

Le organizzazioni sindacali, Nidil CGIL (Valentina Aquino), CISL (Costantino Nazzaro) , UIL Tem.p@ (Vincenza Preziosi) e UGL (Monica Spiezia) comunicano che a seguito di formale richiesta sono state convocate innanzi al Prefeto di Avellino per la vertenza “Caldaia Sicura”.
Controparti del tavolo l’Arpac –Direzione Generale di Napoli e Avellino- e Provincia di Avellino –Assessorato all’Ambiente.
L’incontro si svolgerà a partire dalle ore 10.00 del 02 dicembre presso gli uffici prefettizi.
Oggetto dell’incontro la ripresa dei lavori del progetto caldaia sicura ovvero del controllo degli impianti termici di edifici scolastici, enti pubblici e case irpine.
Si rammenda che allo stato attuale l’Arpac è affidatario della delibera provinciale in merito ai controlli degli impianti termici pari al valore di euro 120.000,00 ed ad oggi i controlli relativi alla chiusura del biennio 2005/2006 non sono stati ancora completati né sono partiti quelli degli anni successivi. Nel frattempo i cittadini hanno pagato e continuano a pagare le autocertificazioni sulle quali la legge impone il controllo degli impianti. Controllo che resta in capo alla Provincia.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©