Politica / Politica

Commenta Stampa

CGIL, Primo Maggio: le manifestazioni in campania


CGIL, Primo Maggio: le manifestazioni in campania
30/04/2012, 11:04

(US CGIL CAMPANIA) - Napoli, 30 aprile - Crescita, lavoro, diritti e legalità: sono queste le parole "chiave" lanciate per il primo maggio, festa del lavoro, da Cgil, Cisl e Uil di Napoli che, anche quest'anno, hanno promosso, con Camera di Commercio, Cassa Edile e con il Patrocino del Comune di Napoli, la kermesse di musica e cabaret "no stop" dalle 16 fino a mezzanotte, in piazza del Gesù, a Napoli. L'intervento sindacale sarà affidato al segretario generale della Cisl di Napoli, Giampiero Tipaldi, che parlerà a nome di Cgil Cisl Uil. Sul palco saliranno artisti del calibro di Enzo Avitabile e i Bottari di Portico, Tony Esposito, Giovanna Marini con il coro e la banda della musica popolare del Testaccio, Valentina Stella, Luca Sepe, Peppe Lanzetta e Jennà Romano, Monica Sarnelli che si alterneranno alla comicità di Simone Schettino, Lino D'Angiò, Le pecore nere, Marco Cristi, gli interventi di Patrizio Rispo, Mario Porfito e poi gruppi "emergenti" come i Viaggio in duo, Giovanni Block; Gabriele Aprile e April Fools, Claudia Megré, Onirica, The Bradipos IV, Sabba e gli incensurabili, Bulsara band, Sband, Revenaz Quartet, Gnut, Imprenditori per caso; Tonia Leoncito e Nicola Marotta. In scaletta anche i tre vincitori del concorso "Napoli Work in Music Contest".
In Irpinia, corteo ad Atripalda alle ore 9,30. Comizio di Anna Rea, segretaria generale Uil Campania, preceduta dagli interventi di un delegato della Irisbus e di un lavoratore forestale.
A Benevento appuntamento alle ore 18 in piazza Roma. Dibattito sulla riforma del mercato del lavoro e spettacolo con i Musicalia.
La Cgil di Caserta sarà a Castelvolturno, per l'iniziativa sul tema: "Lavoro e legalità - Biciclettata per la ricerca di un lavoro". Si partirà, tutti in bicicletta, da piazza Domenico Noviello, a Baia Verde, alle 9.30, per giungere a Castelvolturno, in piazza Annunziata, dove si terrà un presidio, al quale parteciperanno Camilla Bernabei e Teresa Granato, della Segreteria Cgil Campania.
Anche quest’anno la Festa del Lavoro per la provincia di Salerno si celebrerà a Nocera Inferiore. È lì, infatti, che Cgil, Cisl e Uil hanno scelto di scendere in piazza, di nuovo unitariamente, in un corteo che, come tradizione, attraverserà le principali vie cittadine. L’appuntamento è alle 09.00 in Piazza Municipio, luogo in cui si farà ritorno per il comizio conclusivo di Vincenzo Scudiere, segretario della Cgil nazionale.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©