Politica / Politica

Commenta Stampa

Chianciano Terme. Cambia la raccolta dei rifiuti porta a porta


Chianciano Terme. Cambia la raccolta dei rifiuti porta a porta
18/06/2012, 12:06

Chianciano Terme (18 giugno 2012) – Partita (oggi) 18 giugno la nuova riorganizzazione della raccolta dei rifiuti in area Piazza Italia (zona Macerina, Viale Roma, Via delle Rose, Via Baccelli, primo tratto di Via Buozzi e Via delle Terme) da parte del Gestore Siena Ambiente S.p.A. La nuova organizzazione è stata concertata tra le Associazioni di categoria delle attività alberghiere e commerciali e l’Assessorato all’Ambiente. Cambia la raccolta dei rifiuti porta a porta. I cittadini non depositeranno in sacchetto a terra ma verranno consegnati ai condomini tre bidoncini per la raccolta di carta e cartone, multimateriale ed organico. Per tutti, operatori economici e cittadini il rifiuto indifferenziato dovrà essere conferito nelle postazioni stradali dedicate fuori dal perimetro di Piazza Italia.

L’Assessorato all’Ambiente ricorda che la raccolta dei rifiuti deve essere affrontata con piena collaborazione di tutti in quanto, se non gestita correttamente, aumentano i costi e diminuisce la qualità del servizio. Comportamenti errati di pochi danneggiano tutti. «Una buona raccolta differenziata è a beneficio di tutti sia dal punto di vista economico che ambientale – spiega l’Assessore all’Ambiente Sergio Giani -. Non tutti sanno che non fare raccolta differenziata o farla male significa dover smaltire rifiuti indifferenziati in discarica con la conseguenza di maggiori costi ambientali ed economici, poiché è necessario individuare nuove discariche oltre all’applicazione di una tassa molto alta per lo smaltimento di rifiuti indifferenziati».

Gettare, infatti, rifiuti di diversa tipologia nei cassonetti dedicati, significa “inquinare” un prodotto che potrebbe essere recuperato al 100%. Ad esempio il rifiuto organico è riciclabile in compost (fertilizzante naturale), ma se viene gettato materiale diverso sul cassonetto dedicato all’organico, questo diventa rifiuto indifferenziato quindi da smaltire in discarica.

Fondamentale è recuperare il cartone da imballaggio (quello marroncino o bianco e comunque ondulato) in quanto porta beneficio poiché viene venduto ed il ricavato fa parte delle entrate che insieme alla TIA concorrono a ricoprire tutti i costi della gestione dei rifiuti. Il valore del cartone “buono” è di circa Euro 80,00 a tonnellata, però se questo cartone è misto ad altra carta viene pagato circa Euro 10,00. Quindi è importantissimo selezionare bene il cartone da imballaggio dalla carta. Purtroppo molto del cartone di Chianciano Terme viene smaltito come carta generica con la perdita di circa 70,00 Euro a tonnellata. Nel 2011 a Chianciano Terme sono state smaltite 440 tonnellate di carta generica e 200 tonnellate di cartone da imballaggi e sicuramente più del 50% della carta generica poteva e doveva essere recuperata come cartone, pertanto si sono persi, meglio sono “andati al macero” circa Euro 15.400,00 (dati: Sienambiente).

Come è riorganizzato il servizio

Per quanto riguarda il servizio “porta a porta”, per alberghi, bar e ristoranti, il cartone da imballaggio pulito verrà raccolto due volte a settimana, la carta e il cartone misti ed il multimateriale tre volte a settimana e l’organico tre/quattro volte a settimana. Per quanto riguarda la raccolta dei rifiuti ai negozi ed attività produttive, per le ditte registrate ed inserite nell’elenco di Siena Ambiente, il cartone da imballaggio pulito verrà raccolto due volte a settimana, il multimateriale e l’organico dovranno essere inseriti nelle campane posizionate in strada. Ai condomini verranno forniti tre tipi di bidoncini per la raccolta di carta e cartone, multimateriale e organico. Per quanto riguarda il conferimento dell’indifferenziato verrà rafforzata la raccolta con il potenziamento delle seguenti postazioni stradali: presso il parcheggio di Via Luchino Visconti (traversa di Via delle Piane); presso il parcheggio (lato viadotto) della Banca CRAS in Via della Libertà.


La rioganizzazzione nel dettaglio

ALBERGHI, BAR, RISTORANTI:
Servizio “porta a porta” di:
- cartone da imballaggio pulito 2 volte alla settimana (solo Ditte registrate ed inserite nell’elenco) MER-SAB (mattina ore 10.30-11.00);
- carta e cartone misti 3 volte la settimana MAR-GIO-SAB (mediante bidoncino);
- multimateriale 3 volte la settimana LUN-MER-VEN (mediante bidoncino);
- organico 3-4 volte alla settimana LUN-MER-VEN-(SAB) - (mediante bidoncino).

NEGOZI, ATTIVITA’ PRODUTTIVE (PARRUCCHIERI, ESTETISTE, UFFICI ECC.):
- cartone da imballaggio pulito 2 volte alla settimana ( solo Ditte registrate ed inserite nell’elenco) MER-SAB (mattina ore 10.30-11.00);
- multimateriale campane postazione stradale;
- organico cassonetti color marrone nelle postazioni stradali;

CONDOMINI
Fornitura di n. 3 tipologie di bidoncini per la seguente raccolta:
- carta e cartone misti 3 volte la settimana MAR-GIO-SAB (mediante bidoncino);
- multimateriale 3 volte la settimana LUN-MER-VEN (mediante bidoncino);
- organico 3-4 volte alla settimana LUN-MER- VEN (SAB) (mediante bidoncino).

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©