Politica / Politica

Commenta Stampa

Chianciano Terme e la Festa della Liberazione


Chianciano Terme e la Festa della Liberazione
23/04/2013, 14:09


Celebrazioni ufficiali con la Banda “Bonaventura Somma” e appuntamento al Podere Pietraporciana con la premiazione del concorso “Il futuro della memoria: giovani che scrivono sulla pietra”, evento in collaborazione con le sezioni locali di Legambiente e dell’A.N.P.I.
 
 
Chianciano Terme (23 aprile 2013 – ore 14) – La celebrazione della liberazione dell’Italia dall’occupazione nazifascista a Chianciano Terme si celebra con una serie di iniziative che inizieranno a partire dalla mattinata nella cittadina termale, per poi proseguire presso il Podere di Pietraporciana. Alle ore 9,30 si svolgerà la Santa Messa in suffragio dei Caduti nella Chiesa di Santa Maria della Stella (località La Rinascente); a partire dalle ore 10,00 ci sarà il ritrovo del corteo in Piazza Indipendenza per la deposizione delle Corone alle Lapidi  dislocate lungo le strade della cittadina termale. Il corteo raggiungerà poi il Monumento ai Caduti, che si trova presso i giardini pubblici “Bonaventura Somma (Viale Dante), in prossimità dell’ingresso al centro storico. Il corteo sarà preceduto dalla Banda cittadina “Bonaventura Somma”.
 
Le celebrazioni proseguiranno a partire dalle ore13,00 presso il Podere di Pietraporciana (in Località La Foce), che fu la sede del Comando della Formazione Partigiana Mario Mencattelli, dove proseguiranno gli appuntamenti, in collaborazione con le sezioni locali di Legambiente e dell’A.N.P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia). Alle ore 13,15 nell’anfiteatro del Podere di Pietraporciana ci sarà il consueto pranzo all'aperto a offerta libera. Nel pomeriggio, dopo la deposizione di corone alle lapidi commemorative della Resistenza e della guerra di Liberazione e dopo il pranzo, si svolgerà la premiazione della quarta edizione del concorso “Il futuro della memoria: giovani che scrivono sulla pietra” e l’affissione della targa temporanea scritta dai bambini delle classi V delle scuole elementari di Chianciano Terme. Durante la giornata sarà possibile visitare anche l'Archivio Storico dell'A.N.P.I.
 
Autorità e cittadini sono invitati a partecipare ai festeggiamenti e presso la struttura di Pietraporciana

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©