Politica / Politica

Commenta Stampa

Chianciano Terme. Luglio ed Agosto ricchi di attività per tutti i gusti e per tutte le età


Chianciano Terme. Luglio ed Agosto ricchi di attività per tutti i gusti e per tutte le età
10/07/2012, 16:07

A Chianciano Terme esplodono le iniziative con gli eventi internazionali di valorizzazione della cultura e l’attivismo delle associazioni

Gabriella Ferranti: «Tutta la città lavora per arricchire il programma degli eventi. La crisi economica non può affondare la volontà di lavorare per mantenere l’identità della nostra cittadina termale rinomata per le acque e per la vivacità del suo trascorso»

Chianciano Terme ( 9 luglio 2012) – A Chianciano Terme esplonono le iniziative in programma per tutto il mese di luglio ed agosto. Istituzioni, Enti, Associazioni locali e nazionali, uniscono le forze per condividere, tra pubblico e privato, un obiettivo comune: rendere vitale e frequentata da pubblici diversi la stazione termale di Chianciano Terme. Il Sindaco di Chianciano Terme Gabriella Ferranti a tal proposito afferma che: «tutta la città sta lavorando intensamente da tempo per arricchire il programma degli eventi. La crisi economica non affonda la volontà di lavorare per mantenere l’identità della nostra cittadina termale rinomata per le acque e per la vivacità del suo trascorso. Questo è l’obiettivo che tutti stanno perseguendo e che vede, in primis, il Comune di Chianciano Terme collaborare in sinergia con istituzioni, enti, associazioni locali e nazionali offrire anche in tempo di crisi generalizzata proposte di ottimo livello in vari ambiti. Dobbiamo renderci conto che non è scontato, soprattutto in tempi così restrittivi finanziariamente, mantenere a livelli elevati proposte culturali e appuntamenti di livello nazionale».

Queste tutte le proposte in calendario a Chianciano Terme tra luglio ed agosto.

Il mese di luglio si è aperto con il grande successo di pubblico per l’inaugurazione di ArcheoFest, il festival nazionale dell’archeologia - una produzione Fondazione Monte dei Paschi di Siena e Vernice Progetti Culturali, con il coordinamento scientifico di Fondazione Musei Senesi in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Toscana, Provincia di Siena e Comune di Chianciano Terme e la partecipazione dei Comuni di Cetona, Chiusi, Montepulciano, Sarteano, Pienza, San Casciano dei Bagni, Trequanda e dell’Unione dei Comuni della Val di Chiana Senese -, al Museo Civico Archeologico di Chianciano Terme dove, con una proposta integrata tra arte contemporanea e archeologia, sono state inaugurate due mostre eccezionali: la prima con le opere del grande Maestro Giorgio De Chirico dal titolo “De Chirico. Il ventre dell’archeologo” e la seconda “Splendori Etruschi – Capolavori del Museo Archeologico di Firenze”, che vede la “restituzione” temporanea di una raffinata collezione di reperti provenienti da un gruppo di tombe di notevole importanza di età orientalizzante (VII sec. a. C.) provenienti dal Museo Archeologico di Firenze. Contemporaneamente si è dato il via anche alle “Notti dell’Archeologia”, che quest’anno uniscono l’antico col nuovo, il passato alla contemporaneità e vedono sempre il Museo civico Archeologico di Chianciano Terme coinvolto con l’apertura straordinaria serale ed eventi (1/31 luglio).

Sempre in ambito culturale dal 19 al 21 luglio si svolgerà a Chianciano Terme e Pienza il XXIV Convegno Internazionale promosso dall’Istituto Studi Umanistici “Francesco Petrarca” di Milano. Tre giornate intense su Roma pagana e Roma cristiana nel Rinascimento dove si confronteranno 50 Relatori italiani e stranieri presso la Sala Fellini delle Terme di Chianciano (Parco Acquasanta). Il convegno come di consueto si concluderà a Pienza con un concerto in Cattedrale tenuto dal complesso vocale “Vox Cordis di Arezzo, diretto dal maestro Lorenzo Donati che eseguirà musiche rinascimentali.

Il 16 luglio al Parco Acquasanta delle Terme di Chianciano si esibirà la Banda della Marina Militare in occasione della ricorrenza del 90° anniversario della nascita del Marinaio Cannoniere Vinicio Poggiani, nato a Chianciano Terme nel 1922, morto durante una battaglia nell’isola di Lero (Grecia) durante la Seconda Guerra Mondiale.

Proposte culturali anche dal museo privato di Arte Contemporanea con la mostra su Henri de Toulouse-Lautrec “Femmes”, realizzata in collaborazione con la Società Toulouse-Lautrec e il Times di Londra e la mostra “Giorgio Armani, Gelindo Baron e i grandi maestri del passato”, rara collezione di disegni dello stilista Giorgio Armani e dipinti di Gelindo Baron esibiti insieme ai grandi maestri che hanno segnato la storia delle arti figurative come Veronese, Guercino, Luca Giordano, Tiepolo, Magritte, Much, Augustus John e Guttuso. Lo stesso museo a settembre, poi, proporrà la Biennale di arti visive dal titolo “L’Arte della Mente” (15/22 settembre) con artisti provenienti da ogni parte del mondo, evento organizzato con specialisti che curano mostre per il Victoria and Albert Museum e il Lord Leighton Museum di Londra.

Ed ancora cultura con i numerosi concerti in programma tra luglio e agosto a cura della Banda dell’Istituto Bonaventura Somma di Chianciano Terme, che ha al suo attivo una attività intensissima con concerti, collaborazioni con le istituzioni scolastiche e produzioni discografiche. La Banda si esibirà sotto la direzione del maestro Paolo Scatena con un palinsesto che spazierà tra swing e jazz, tra musiche classiche e contemporanee. Dal 25 al 29 luglio torna l’attesissimo appuntamento per i più giovani la “Festa della Musica 2012” organizzata dall’Associazione culturale Collettivo Fabrica, che quest’anno cambia location trasferendo il palco nel prestigioso Palamontepaschi al Parco Fucoli di Chianciano Terme ed ha abbinato pacchetti turistici ad hoc per il vasto pubblico proveniente da tutta Italia. Cinque giorni di concerti adrenalinici con i migliori talenti della musica indipendente italiana e importanti produzioni nazionali e internazionali, tenendo ben salda anche l’attenzione per le interessanti realtà locali. Ed ecco che arriva a Chianciano Terme Bobo Rondelli, Dub Mafia (Uk), il duo Blus-rock The Cyborgs e per la prima volta il festival ospita un dj-set sul palco con Alessio Bertallot con il funk, l’house e la dance alternativa.

Da non dimenticare il ricco cartellone proposto dalle Terme di Chianciano con “Chianciano racconta Duemiladodici” che vedrà sul palcoscenico del Parco delle Terme sino al 10 settembre i grandi testimoni nazionali del mondo della musica, teatro, salute, sport, gastronomia, cinema, radio, televisione, linguaggio e cultura e il Cineforum “Di… vina Marylyn”, dedicato a Marilyn Monroe, la rassegna cinematografica estiva del martedì, promossa da IAT Terre di Siena e Terme di Chianciano, dedicata quest’anno interamente all’icona di bellezza e sensualità in occasione del 50° anniversario dalla sua scomparsa.

E in questa caldissima estate non mancano le proposte delle piscine comunali olimpioniche con le tante attività del periodo estivo con corsi di fitness e palestra sempre aperta e le iniziative per i ragazzi dai 3 ai 13 anni che si svolgono al Centro Polisportivo di Chianciano Terme con sport e attività in acqua.
--

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©