Politica / Napoli

Commenta Stampa

Chiude Cava Sari. Verdi Ecologisti e Mamme Vulcaniche: "per ora non festeggiamo"


Chiude Cava Sari. Verdi Ecologisti e Mamme Vulcaniche: 'per ora non festeggiamo'
16/05/2012, 13:05

"Dalle 11 di stamattina - dichiarano Annarita Ranieri delle Mamme Vulcaniche ed il commissario regionale dei Verdi Ecologisti Francesco Emilio Borrelli - ci è stato comunicato che è stata formalmente chiusa Cava Sari. Dovrebbe essere una splendida notizia se si sapesse dove dovranno sversare i comuni del vesuviano da stasera in poi. Il nostro timore è che in realtà si chiude Cava Sari per aprire di nuovo Cava Vitiello sempre nel comune di Terzigno in pieno Parco del Vesuvio. Se ciò fosse vero ci troveremo di fronte ad una truffa politica senza precedenti ai danni delle popolazioni locali e del popolo ambientalista. C' è poi c' è la paura che in realtà si stia creando ad arte una nuova emergenza rifiuti per zittire il movimento ecologista e riaprire ad oltranza o Cava Sari o la Vitiello. Se avvenisse ciò ci troveremmo di fronte ad una azione pilotata gravissima e senza precedenti. Noi crediamo che per ora non c' è nulla da festeggiare per la chiusura di Cava Sari e aspettiamo di capire dove dovranno portare i rifiuti i comuni vesuviani da stanotte e quando si inizierà la bonifica delle discariche di Terzigno realizzate con il sostegno e l' entusiasmo del Sindaco berlusconiano Auricchio".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©