Politica / Regione

Commenta Stampa

Cicciano, presentato il nuovo sito del Comune


Cicciano, presentato il nuovo sito del Comune
15/10/2009, 12:10


E’ stato presentato nella scorsa seduta di Consiglio Comunale il portale istituzionale del Comune di Cicciano. Oltre a una veste grafica totalmente rinnovata, il sito web (www.comune.cicciano.na.it) presenta i progetti, le attività, le decisioni prese dalla Giunta Comunale e dal Consiglio. Sono presenti nella sezione delibere tutti gli atti degli ultimi due anni approvati dall’amministrazione. In più si possono consultare note storiche e notizie utili per la cittadinanza come il turno delle farmacie e l’orario dei treni, banche e ufficio postale oltre alla modulistica degli uffici. “Il sito web del Comune è la prima porta d’accesso alla vita comunale – scrive il sindaco Giuseppe Caccavale nel suo messaggio di benvenuto – il primo passo per avviare un dialogo chiaro, forte, costruttivo con voi cittadini. Di particolare importanza sono le aree del sito che riguardano gli atti fondamentali che vengono prodotti dal Comune, nonché le attività ed i servizi offerti ai cittadini. Avrete anche l’opportunità di ‘incontrare’ il sindaco, gli assessori e i dirigenti semplicemente scrivendo loro una e-mail, in modo da aumentare le opportunità di contatto fra chi amministra ed i loro datori di lavoro: i cittadini”. Soddisfatto anche il presidente del Consiglio Comunale Francescantonio Galasso: “Il nostro portale è un altro passo verso la trasparenza di tutti gli atti amministrativi comunali e possiamo dire di aver mantenuto la promessa di avere uno strumento moderno che possa tenere collegati amministrazione e cittadini in ogni momento”. “Questo strumento dinamico permetterà di avvicinare i cittadini alla vita amministrativa ed associativa della città – conferma il capogruppo di maggioranza Salvatore Russo, che ha fortemente voluto la realizzazione del sito realizzato con la collaborazione del Cst – con il preciso intento di promuovere la centralità della ‘Persona’ elevandola al rango di ‘Cittadino’”. “ Proprio per dare soluzione ai bisogni della collettività – conclude Russo – saranno erogati tanti servizi che permetteranno il dialogo diretto con gli Uffici comunali, attingendo dagli stessi tutte le informazioni, la modulistica, nonché le relative previsioni Regolamentari adottate dal Comune, la consultazione delle delibere di Giunta e di Consiglio nel rispetto dei principi di efficacia, efficienza ed economicità che investono tutta la Pubblica Amministrazione ”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©