Politica / Politica

Commenta Stampa

Ciclo di incontri con gli allevatori bufalini promosso dal Consorzio mozzarella dop


Ciclo di incontri con gli allevatori bufalini promosso dal Consorzio mozzarella dop
17/11/2011, 12:11

Un ciclo di incontri con gli allevatori bufalini dell’area geografica di produzione della mozzarella di bufala campana Dop. Lo hanno promosso il presidente del Consorzio di Tutela, Domenico Raimondo, e il direttore Antonio Lucisano, che saranno impegnati in una tre giorni di appuntamenti, con l’obiettivo di coinvolgere ancora di più gli allevatori nell’ottica dell’integrazione della filiera bufalina e fare il punto sul lavoro svolto nell’ultimo anno in favore della categoria.
Il Consorzio ha infatti avviato una serie di attività che segnalano una crescente attenzione nei confronti del mondo degli allevatori, soprattutto in seguito alle modifiche dello Statuto del Consorzio, che hanno consentito l’ingresso degli allevatori nel Consiglio di Amministrazione e hanno portato alla nascita del Comitato Paritetico, l’unico soggetto titolato a occuparsi delle modifiche al disciplinare di produzione. Saranno illustrate inoltre in dettaglio le iniziative assunte e quelle in cantiere e saranno approfondite le problematiche esistenti nei diversi territori.
Il programma di incontri comincerà a Eboli, in provincia di Salerno, martedì 22 novembre alle ore 19 nell’azienda agricola sperimentale regionale “Improsta”; il 23 alle ore 11 l’iniziativa si terrà a Pontinia, in provincia di Latina e il 24 ultimo appuntamento a Caserta, alle ore 16 nell’aula consiliare della Provincia.
Gli incontri, a cui sono state invitate anche le aziende di trasformazione, sono rivolti agli allevatori soci e non del Consorzio e rappresentano un’occasione per sollecitare un allargamento della base associativa al Consorzio.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©