Politica / Politica

Commenta Stampa

Cimitero Laurentino, Santori: "giardino Angeli, inno alla vita"


Cimitero Laurentino, Santori: 'giardino Angeli, inno alla vita'
04/01/2012, 15:01

“Salutiamo il Giardino degli Angeli, lo spazio inaugurato oggi al cimitero Laurentino, dedicato ai bambini mai nati, come un inno alla vita, un inno che è giusto risuoni anche quando, purtroppo, questa vita non ha potuto esprimersi pienamente nel suo aspetto materiale e terreno entrando nel mondo attraverso la nascita. Roma Capitale finalmente garantisce in questo modo un diritto fino ad oggi negato, quello di rispettare e ricordare, anche in forma anonima, i bambini che non sono mai venuti al mondo”. Lo dichiara in una nota il consigliere di Roma Capitale Fabrizio Santori, in occasione dell’inaugurazione del Giardino degli Angeli al cimitero Laurentino, dedicato ai bambini mai nati, inaugurato grazie all’impegno del vicesindaco Sveva Belviso.

“Il Giardino degli Angeli è il luogo del ricordo di chi avrebbe dovuto accompagnare il cammino e rendere luminosa la vita di quei genitori il cui sogno è stato fermato dai molti e disparati problemi che possono mettere a rischio una gravidanza fino ad interromperla. Da oggi, chi lo sceglierà, così come già avviene da tempo in altri comuni, avrà la possibilità di un angolo dedicato al proprio figlio, mai visto in volto ma già da subito ascoltato e amato”, conclude Santori.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©