Politica / Politica

Commenta Stampa

Circoli dell'ambiente: "bene governo, NO-TAV sono minoranza"


Circoli dell'ambiente: 'bene governo, NO-TAV sono minoranza'
02/03/2012, 15:03

(2 marzo) – “Le dichiarazioni di Monti e dei Ministri Passera e Cancellieri sono da noi dei Circoli dell’Ambiente pienamente condivise: il TAV è un’opera necessaria ed imprescindibile per un’Italia che vuole crescere e non vuol rimanere isolata. Soprattutto, è necessario dare un segnale chiaro a quei gruppi isolati che tentano di far la voce grossa con ogni mezzo: i NO-TAV sono una minoranza nel Paese e non possono pensare di influenzare decisioni strategiche di portata sovranazionale”. È quanto ha dichiarato Alfonso Fimiani, Presidente dei Circoli dell’Ambiente, che continua: “Non so se l’analisi di Pansa sul rapporto tra le frange violente e le battaglie ambientaliste è esatta. Certo è che dar voce ad un soggetto che, dopo aver provocato ed insultato un servitore dell’Arma e dello Stato, si paragona ad un eroe come Peppino Impastato è abominevole: il vero problema è che i media, che parlano di ambiente solo in rapporto a scontri o guerriglie e che troppo spesso fanno scattare meccanismi di emulazione, non aiutano a rasserenare il clima. Noi speriamo” conclude con una provocazione “che, anche se nessuno si arrampicherà su tetti o tralicci mettendo a repentaglio la propria vita e nessun carabiniere verrà chiamato ‘pecorella’ e neanche ‘capra’, le opinioni dei tecnici del nostro Comitato Scientifico che il 22 marzo presenteranno i Comitati Sì-TAV e Sì-Ponte alla Camera dei Deputati possano avere adeguato risalto”.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©