Politica / Politica

Commenta Stampa

Circoli dell'ambiente: "Piena fiducia nel Presidente della Provincia di Napoli"


Circoli dell'ambiente: 'Piena fiducia nel Presidente della Provincia di Napoli'
20/04/2012, 13:04

NAPOLI – I Circoli dell’Ambiente e della Cultura Rurale, nella persona del vice coordinatore regionale della Campania Angelo Ardente, rinnovano la piena fiducia alla Giunta Provinciale di Napoli guidata dal Presidente Luigi Cesaro. “Nonostante i tanti problemi che caratterizzano da anni la nostra Regione” dichiara Ardente “crediamo fortemente che la Giunta Cesaro stia dando il massimo nell’elaborare nuove idee, strategie e iniziative per far sì che i problemi ambientali che affliggono la Provincia di Napoli abbiano un risvolto positivo. È in ogni caso necessario che sulla tutela dell’ambiente ci sia totale convergenza di tutte le forze politiche e di tutte le forze sociali, perché se è vero che le opinioni possono divergere, è altrettanto vero che la scienza suggerisce spesso una sola ed unica strada. Ci auguriamo che alle critiche, pur sempre legittime, possano seguire proposte che apportino suggerimenti e iniziative valide al fine di salvaguardare e preservare l’ambiente che ci circonda: siamo sicuri che in tal caso il Presidente Cesaro non tarderà a recepirle”. Sulla questione è intervenuto anche il Presidente dei Circoli, Alfonso Fimiani: “Inutile addossare colpe a chi non ne ha perché ha ereditato una situazione drammatica dalla quale è impossibile uscire senza l’azione sinergica di tutti gli attori: Regione, Provincia, Comuni, associazioni e cittadini devono contribuire a cancellare definitivamente l’emergenza rifiuti, che certamente non è risolta. La nostra associazione è da sempre impegnata a diffondere la buona pratica della gestione dei rifiuti, che non può prescindere dalla realizzazione degli impianti ed in particolare dei termovalorizzatori. Il progetto ‘Il nostro rifiuto, la vostra risorsa’, che spiega perché e come ridurre e differenziare, continua la sua diffusione ed abbiamo presto intenzione di proporlo proprio al Presidente Cesaro affinché possa ottenere il patrocinio della Provincia di Napoli”.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©