Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Circoli dell'ambiente: siamo l'alternativa a sinistra ambientalista


Circoli dell'ambiente: siamo l'alternativa a sinistra ambientalista
31/01/2011, 16:01

Roma, 31 gennaio 2011 – “L’Ambientalismo italiano è monopolizzato da una perversa ideologia fondamentalista di Sinistra”. Sono le dure parole di Alfonso Fimiani, Presidente dei Circoli dell’Ambiente, che il 9 febbraio verranno presentati presso la Sala Conferenze Stampa della Camera dei Deputati. “Nel nostro manifesto c’è scritto chiaramente che il ‘valore-ambiente’ è bipartisan, non è né di destra, né di sinistra, né tantomeno di centro. Ma la verità è che la esasperazione degli pseudo-ambientalisti di Sinistra, di quei politici travestiti da paladini della natura, dei cocomerai ‘verdifuorierossidentro’ preoccupati solo ed esclusivamente di okkupare poltrone nelle stanze del potere ha reso necessario contrapporre al cartello delle associazioni e dei partiti della Sinistra Ambientalista una associazione, un movimento, un laboratorio di idee che possa raccogliere l’interesse e gli sforzi del mondo moderato e cattolico”. I Circoli dell’Ambiente si collocano agli antipodi rispetto a quelle associazioni ambientaliste che in Italia hanno scritto la storia degli ultimi cinquant’anni, “Ma oggi quelle associazioni sono assolutamente fuori dal tempo, ferme al Sessantotto ed alle proteste in piazza: con il loro atteggiamento distruttivo hanno finito per sancire il loro fallimento. È principalmente loro la colpa dell’arretratezza economico-energetica-infrastrutturale dell’Italia, così come sono loro i principali protagonisti della più grande catastrofe ambientale della storia italiana, l’emergenza rifiuti in Campania: sono tutte conseguenze dei loro ‘NO!’ a priori, NO al nucleare, NO ai termovalorizzatori, NO al Ponte sullo Stretto, No a tutto! Allora – conclude Fimiani – non siamo noi ad essere agli antipodi rispetto a loro, ma sono loro ad essere agli antipodi rispetto allo sviluppo sostenibile ed alle reali esigenze del mondo di oggi”.

I Circoli saranno tenuti a battesimo dai massimi esponenti del Popolo della Libertà.

Tra gli ospiti dell’evento l’On. Tortoli, Vice-Pres. Comm. Ambiente Camera dei Deputati, il Sen. Fluttero, Segr. Comm. Ambiente Senato, il Sen. Bornacin, Pres. Consulta Ambiente e Lavori Pubblici del PdL e l’On. Soglia, Segr. Comm. Finanze Camera dei Deputati. Concluderà l’evento il Presidente dei Circoli dell’Ambiente e della Cultura Rurale, Alfonso Fimiani.

Commenta Stampa
di redazione
Riproduzione riservata ©