Politica / Politica

Commenta Stampa

Cisas, sentenza della Corte Costituzionale


Cisas, sentenza della Corte Costituzionale
08/07/2013, 11:21

La Segreteria Regionale della Confederazione Cisas porta a conoscenza una sentenza della Corte Costituzionale dell’altro giorno, molto importante :

La Corte Costituzionale ha dichiarato illegittimo l’attuale art. 19 dello Statuto dei Lavoratori, nella parte relativa alle Rappresentanze Sindacali Aziendali (RSA), che sinora salvaguardava solo le Organizzazioni Sindacali firmatarie dei Contratti di Lavoro di Categoria. In effetti, poteva consentire, in passato, eventuali discriminazioni a danno dei lavoratori aderenti ai sindacati non firmatari di determinati contratti, come spesso la  Cisas.

La questione di illegittimità costituzionale era stata sollevata dai giudici dei Tribunali di Modena, Torino e Vercelli, interessati da ricorsi presentati da Organizzazioni Sindacali non firmatari di accordi e discriminati dalle Aziende.

La notizia è importante perché riguarda decine di Sigle Sindacali Autonome, nazionali o regionali, dei lavoratori dipendenti, non firmatari di contratti di categoria.

In effetti, in questo modo, il datore di lavoro poteva scegliere i sindacati con cui trattare, discriminando tutti gli altri pur essendo presenti in Azienda, spesso anche tra i più rappresentativi per numeri di iscritti o per impegni a tutela dei lavoratori, come nel caso della Confederazione Cisas in provincia di Caserta od in Campania.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©