Politica / Politica

Commenta Stampa

Città della scienza, GD: "ora nessuno speculi sul disastro"


Città della scienza, GD: 'ora nessuno speculi sul disastro'
05/03/2013, 15:18

“Se i primi riscontri di natura dolosa dell'incendio a Citta’ della Scienza fossero confermati, si tratterebbe di una vicenda ancor più grave di quella che appare” a dichiararlo sono Michele Grimaldi, coordinatore della segreteria nazionale dei Giovani Democratici, e Antonella Pepe, segretario regionale dei Gd Campania.

 “Città della Scienza è stato ed è uno dei simboli della Napoli che reagisce e vuole competere in Italia e nel mondo globale grazie alla ricerca, all'innovazione, alla cultura. Insomma il simbolo di una citta’ moderna”, aggiungono.

 “I primi tentativi di smantelare la struttura erano nell'aria da mesi, anche con il mancato pagamento degli stipendi ai dipendenti. Oggi l'incendio”, spiegano.

 “Siamo vicini alla città e al sindaco. Ma l'amministrazione dica da subito parole chiare: in quell'area si ricostruira’ un polo scientifico, nessuno pensi a colate di residence, centri commerciali o poli turistici. Occorre dirlo ed impegnarsi ora su questo. Altrimenti la commozione e lo sdegno sono solo ipocrisia”, concludono Grimaldi e Pepe.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©