Politica / Regione

Commenta Stampa

Il leader dei Popolari per il Sud si candida ufficialmente

Clemente Mastella all’assalto di palazzo San Giacomo


.

Clemente Mastella all’assalto di palazzo San Giacomo
09/10/2010, 12:10

Napoli - Si è svolta in mattinata presso il teatro Augusteo di Napoli l'incontro tra il leader nazionale dei Popolari per il Sud Clemente Mastella e la città di Napoli a seguito della sua candidatura ufficiale a sindaco per le prossime amministrative. Il Politico Sannita, dopo un periodo di silenzio imposto dalle vicende giudiziarie che hanno colpito la moglie Sandra Lonardo, ex presidente del consiglio regionale, e lui stesso, è stato eletto al parlamento Europeo, ed ora rientra da gigante, come gli è pari, nella scena politica attiva italiana dopo aver presentato a Luglio il suo nuovo soggetto politico 'Popolari per il Sud' che è andato a sostituire il vecchio Udeur. La sua candidatura a sindaco di Napoli, Mastella l'aveva già annunciata a metà settembre, allorquando aveva interessato anche la coalizione di centro destra, ma a quanto pare, e visti gli sviluppi di un tacito e freddo silenzio da parte del Pdl. Mastella, il ‘gladiatore sannita, come è anche conosciuto, ha pensato bene di correre per proprio conto alla conquista di palazzo San Giacomo. Alla presentazione della sua candidatura oltre alla moglie Sandra Lonardo, ed ai suoi fedelissimi, c’erano tantissimi Napoletani stufi delle solite promesse trite e ritrite, in cerca di certezze, e perché no, di un uomo su cui investire il futuro di tutta la città. Dopo la proiezioni di un video sui problemi di Napoli e sulle tante emergenze, il leader è stato intervistato dal direttore del corriere del Mezzogiorno Marco De Marco.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©