Politica / Regione

Commenta Stampa

Cobellis: «Nuove norme per lo sci: valorizziamo il territorio e le sue vocazioni»


Cobellis: «Nuove norme per lo sci: valorizziamo il territorio e le sue vocazioni»
12/10/2011, 09:10

Napoli - “La legge che disciplina l’ordinamento della professione di maestro di sci e le scuole di sci in Campania va a colmare un vuoto normativo avvertito da tempo da tutti coloro che intendono avviare questo percorso lavorativo sul nostro territorio regionale”. E’ quanto dichiara Luigi Cobellis, presidente del gruppo consiliare dell’Udc in seguito all’approvazione del disegno di legge avvenuta questa mattina nel corso della riunione della VI Commissione Consiliare Permanente.

“L’emendamento unico – continua il presidente Cobellis – che porta anche la firma dell’Udc riconosce rilievo strategico alle aree interne della Campania attraverso l’individuazione di un polo sciistico principale, situato in provincia di Avellino, precisamente presso l’altopiano del Laceno, favorendo così forme di valorizzazione territoriale a fini turistici per aree che presentano una specifica vocazione in questo senso”.

“Inoltre - così conclude l’onorevole Cobellis – con la nuova legge si individuano modalità precise per la costituzione delle scuole di sci sul territorio regionale, fornendo elementi di certezza utili a regolamentare un settore che in Campania non aveva mai avuto una sua precisa disciplina”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©