Politica / Politica

Commenta Stampa

Cobellis (UDC): «Solidarieta ai lavoratori in sciopero. Giusto difendere le comunita montane»


Cobellis (UDC): «Solidarieta ai lavoratori in sciopero. Giusto difendere le comunita montane»
18/10/2011, 10:10

Napoli – “Le Comunità Montane vanno difese e le ragioni dei lavoratori devono essere ascoltate”. Così Luigi Cobellis, capogruppo Udc in Regione Campania, ha commentato la protesta di oggi presso la sede del consiglio regionale da parte dei lavoratori idraulico-forestali e dei sindaci dei comuni interessati.
“Ho avuto modo di parlare direttamente con i manifestanti che hanno occupato la sede del consiglio e ho trovato un clima sostanzialmente disteso” - ha raccontato Cobellis - “I sindaci e gli operai chiedono ascolto e vogliono capire quali soluzioni si profilano per i posti di lavoro a rischio. Sono anche consapevoli delle difficoltà in cui si trovano le istituzioni regionali e proprio per questo hanno chiesto di essere coinvolti nel processo decisionale”.
“Voglio esprimere la mia solidarietà ai manifestanti” - ha continuato Cobellis - “Da mesi sono costretti a forme di protesta sempre più spettacolari per avere un po di attenzione da parte dei media e delle istituzioni. Da poco la Regione ha messo in campo le risposte utili a tamponare l'emergenza ma se non si trovano subito le soluzioni adeguate nel 2012 il problema si ripresenterà tale e quale. Invece dobbiamo evitare il ripetersi di situazioni incresciose come quelle dei mesi scorsi, con centinaia di famiglie ridotte sul lastrico”.
“Noi dell'Udc siamo al fianco dei lavoratori e dei sindaci che, pacificamente, manifestano il loro disagio e difendiamo le Comunità Montane quali risorse essenziali nella tutela e nella valorizzazione del nostro territorio” - ha concluso Cobellis.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©