Politica / Regione

Commenta Stampa

Columbus Day, Romano: "pronti a rilanciare cooperazione culturale ed economica"


Columbus Day, Romano: 'pronti a rilanciare cooperazione culturale ed economica'
12/10/2011, 17:10

Sono stati quelli della cooperazione a fini culturali ed economico-commerciali, e l’intensificazione dei rapporti con la Regione Campania, i temi al centro del’incontro che la delegazione del Consiglio regionale della Campania, guidata dal presidente Paolo Romano e composta dai consiglieri regionali Antonio Foglia e Nicola Caputo, ha avuto con il Chairmande della Columbus Citizens Foundation, Luois Tallarini.

“Abbiamo espresso, trovando peraltro grande disponibilità nei nostri autorevoli interlocutori, – ha dichiarato il Presidente Paolo Romano a margine dei colloqui - la forte volontà di voler intensificare e valorizzare i rapporti con le autorità locali, con la comunità d’affari e con gli altri enti come l’Istituto Italiano di Cultura, l’Ice, la Camera di commercio, oltre che con la comunità scientifica. Per questo ci siamo resi disponibili a mettere in campo tutti gli strumenti più utili allo scopo”.

Il Chairman Luis Tallarini, ha fatto sapere il presidente Romano, “sarà in Italia nel mese di dicembre e sarà anche in visita in Campania per discutere di programmi culturali e di attività volte al rilancio della diffusione della lingua italiana negli Usa. Tra questi, gemellaggi e intese culturali con le nostre Università e istituti scolastici”.

Particolarmente significativo è stato poi il successivo incontro della delegazione campana con il Presidente del Comites del New Jersey, Paolo Ribaudo ed il Console Generale del New Jersey, Andrea Barbaria.

“Il Comites - ha affermato il console Andrea Barbaria - è sempre stato a fianco dei consoli che si sono succeduti nel New Jersey: insieme abbiamo saputo creare un clima di collaborazione costruttiva per il bene dei nostri connazionali attraverso una costante e stretta collaborazione tra il Consolato, le istituzioni e le diverse associazioni”.

Dopo il saluto del Presidente del Comites, che ha tenuto a ribadire l’importanza della collaborazione istituzionale nel portare avanti le “istanze” della nostra comunità, il Console Generale del New Jersey ha voluto ribadire l’impegno a rilanciare il rapporto con le associazioni. “L’associazionismo - ha affermato - è una parola importante anche perché permette ai giovani di esprimersi e di portare un loro contributo importante al mantenimento delle nostre radici”.


Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©