Politica / Regione

Commenta Stampa

Commissione Bonifiche, audizione con l’assessore Romano: «Cava Sari chiusa entro 45 giorni»


Commissione Bonifiche, audizione con l’assessore Romano: «Cava Sari chiusa entro 45 giorni»
17/04/2012, 16:04

«Su Cavi Sari, abbiamo appurato che la capacità residua della discarica è di 15.400 tonnellate» lo affermano i consiglieri regionali della commissione bonifiche Antonio Amato, Mafalda Amente, Corrado Gabriele e Anita Sala che questa mattina, col collega Angelo Consoli, hanno ascoltato in audizione l’assessore all’ambiente Giovanni Romano «Stante l’accordo raggiunto coi sindaci di far continuare a conferire lì i 18 comuni del comprensorio vesuviano, andrà ad esaurimento entro 45 giorni» dicono i membri della commissione regionale che sul tema hanno poi incontrato anche una delegazione delle Mamme Vulcaniche «A quel punto la discarica sarà chiusa e messa in sicurezza. Sarà poi necessario intervenire per la bonifica attraverso le compensazioni ambientali. Di certo resta da capire ancora dove conferiranno poi i loro rifiuti questi comuni. Così come restano da individuare le aree dove depositare i rifiuti speciali smaltiti recuperati negli anni scorsi da ASTIR lungo gli assi viari provinciali e semplicemente depositati spesso, da Villa Literno a Ponticelli, sotto gli stessi assi. Si sono determinate situazioni assurde» concludono Amato, Amente, Gabriele e Sala «con aree spesso trasformate, come a Ponticelli, in vere e proprie discariche a cielo aperto. Abbiamo chiesto all’assessore un intervento urgente dell’ARPAC per verificare se lì sussistono rischi per la salute pubblica e definire, con gli altri enti interessati, le modalità di intervento»

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©