Politica / Politica

Commenta Stampa

Smaltito solo il 13% dei 6 milioni di tonnelate di ecoballe

Commissione ecomafie: in Campania 'piramidi di rifiuti'

Gaetano Pecorella: "Il quadro è alquanto allarmante"

.

Commissione ecomafie: in Campania 'piramidi di rifiuti'
09/05/2012, 09:05

Ieri la Commissione parlamentare d'inchiesta sulle ecomafie, presieduta da Gaetano Pecorella ha sorvolato con un elicottero i siti di stoccaggio delle ecoballe in Campania. Ha visitato poi le aree dove sono dislocate quelle che lo stesso presidente ha definito 'inquietanti piramidi azteche di rifiuti'. Tra i siti di Acerra, Santa Maria la Fossa, Marcianise, Giugliano-Villa Literno e San Tammaro ci sono circa 5 milioni 800 mila tonnellate di ecoballe, stoccate tra il 2001 e il 2008. Nell'arco di una decina d'anni sono state smaltite soltanto 85 mila tonnellate, pari al 13%. Nella conferenza stampa in Prefettura, il presidente della Commissione ecomafie ha evidenziato la totale mancanza di un piano industriale di smaltimento dei rifiuti, i rischi per la salute dei cittadini e l'impegno preso con l'Europa e mai rispettato.

Commenta Stampa
di Emanuele De Lucia
Riproduzione riservata ©