Politica / Regione

Commenta Stampa

Comunali, D'Angelo: "giovani dicono no a violenze di estrema sinistra"


Comunali, D'Angelo: 'giovani dicono no a violenze di estrema sinistra'
26/05/2011, 09:05

"I giovani di Napoli condannano fermamente gli episodi di violenza ai danni di volontarie e volontari pro Lettieri operate da parte di estremisti di sinistra che fiancheggiano De Magistris". Lo dichiara in una nota il leader di Giovani in Corsa, Valerio D'Angelo. "Non sono oltremodo tollerabili gli atti di violenza ed intimidazione che sono costretti a subire i nostri giovani che propongono pacatamente e pacificamente un'alternativa amministrativa a questi 20 anni di fallimentare centrosinistra - prosegue la nota -. Gianni Lettieri, a differenza di De Magistris che si circonda di violenti ed estremisti, darà voce ai giovani che vogliono il bene di Napoli". "Anche per questo - conclude D'Angelo - domani saremo a partire dalle 19 al gazebo di via Scarlatti per testimoniare plasticamente la vicinanza dei giovani al progetto di Gianni Lettieri".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©