Politica / Regione

Commenta Stampa

Il candidato Idv presenta le liste al Teatro Sannazaro

Comunali: De Magistris sempre più solo, è polemica con i suoi

Scontro anche con Lettieri a proposito di legalità

.

Comunali: De Magistris sempre più solo, è polemica con i suoi
20/04/2011, 11:04

NAPOLI - Mentre si avvicina la corsa verso Palazzo San Giacomo, rischiano di saltare definitivamente gli accordi e le coalizioni, già in bilico da tempo. E’ il caso di Luigi De Magistris, sempre più lontano dal suo partito, l’ Italia dei Valori, di cui non condivide l’eventuale intesa con il Pd in caso di ballottaggi alle Municipalità. Polemiche che infiammano Sel e Democratici, che non ci stanno e lo accusano di assenteismo: “Apprendiamo con stupore che dica, con tre giorni di ritardo, di non essere d’accordo sull’intesa” – tuona il segretario di Sel, Peppe De Cristofaro – “Ci chiediamo se De Magistris fosse fuori Napoli, mentre il suo partito era al tavolo con la coalizione per trovare un punto di incontro e non ci spieghiamo come non  capisca che si tratta di un fatto squisitamente politico”.
Poco male, l’ex magistrato va avanti e presenta senza indugi la lista dei suoi fedelissimi. Ieri al teatro Sannazaro le candidature e soprattutto una stoccatina all’avversario più temuto, Gianni Lettieri. L’atto d’accusa è sulla legalità, dopo la lettera del candidato Pdl a fare un patto volto a “garantire un impegno comune per la trasparenza, la pulizia e la dignità delle istituzioni”.

Commenta Stampa
di Ornella d'Anna
Riproduzione riservata ©