Politica / Regione

Commenta Stampa

Comunali Napoli, Ruggiero (IDV): Morcone, passo indietro per battere la destra


Comunali Napoli, Ruggiero (IDV): Morcone, passo indietro per battere la destra
24/03/2011, 16:03

“Il tentativo abbastanza posticcio di costruire intorno al candidato sindaco Morcone liste e listarelle per allargarne, in apparenza, i sostenitori e’ politicamente inconcludente. Quello che, a nostro avviso, manca a questa candidatura e’ la capacita’ intrinseca di mobilitare i tanti delusi e scontenti nel centro sinistra. Qui sta la chiave della vittoria sul centrodestra”.
Ad affermarlo, e’ Vincenzo Ruggiero (Idv), segretario cittadino di Napoli di Italia dei Valori.
“Anche se al secondo turno si chiudessero accordi tra i partiti, una proposta cosi’ in continuita’ potrebbe essere destinata alla sconfitta. L’obiettivo principale alla base della candidatura di Morcone e’ sempre stato, da parte del Pd, la tenuta unitaria di questo partito e non le sue vere chance di vittoria”, aggiunge.
“Dopo una consultazione democratica che, unico caso in occidente, non ha avuto un vincitore proclamato, il principale partito del centrosinistra non ha saputo avere l’umilta’ di passare la mano e cercare una soluzione condivisa, ma ha invece posto un incredibile veto”, continua il segretario Idv che conclude:
“Ci appelliamo direttamente al dr. Morcone affinche’ non si lasci strumentalizzare. Comunque sia, saranno gli elettori ad affidare a de Magistris il compito di battere la destra. Siamo e restiamo convinti che questa sia l’unica proposta in grado di farlo realmente. Ognuno si assumera’ la sua responsabilita’”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©