Politica / Politica

Commenta Stampa

Comune di Napoli, Cimmino (PD): Giunta de Magistris teme referendum


Comune di Napoli, Cimmino (PD): Giunta de Magistris teme referendum
14/10/2013, 14:22

NAPOLI - "Ancora una volta l'Amministrazione comunale dimostra timore, scarsa sensibilità e una disponibilità nulla ad attivare realmente strumenti di partecipazione dei cittadini come il referendum. Stamani un'altra seduta di Consiglio è saltata per mancanza del numero legale, dopo che il consigliere del Pd Antonio Borriello aveva chiesto l'inversione dell'ordine del giorno per anticipare la nomina dell'ultimo componente del comitato dei garanti che deve esaminare i quesiti referendari sulla città da noi sostenuti. Bene, l'intera maggioranza che sostiene il sindaco De Magistris ha manifestato la contrarietà a discutere questo provvedimento, dimostrando quanto la Giunta e coloro che la sostengono reputino la partecipazione quasi un fastidio, se non una minaccia. Il Pd continuerà a sostenere con forza la battaglia per il referendum e chi, come alcuni nostri consiglieri, continua a scegliere posizioni personali evitando di presenziare in aula, persevera nel non rappresentare le istanze del partito e di tutti i suoi militanti".  A dichiararlo è il segretario del Pd Napoli Gino Cimmino.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©