Politica / Regione

Commenta Stampa

Comune di Napoli, Nitto Palma: "È venuto il momento di fare chiarezza"


Comune di Napoli, Nitto Palma: 'È venuto il momento di fare chiarezza'
27/12/2012, 16:42

"Gli ispettori del Ministero dell'Economia svelano un quadro della gestione finanziaria del Comune di Napoli assolutamente inquietante ed imbarazzante. Si certifica quanto da oltre un anno sostiene il centrodestra, ovvero il vuoto totale dell'operato di De Magistris e il totale disastro dei conti di Palazzo San Giacomo; cioè quello che De Magistris si affanna a tentare di coprire, con eventi costosissimi e con una campagna di comunicazione fatta di slogan privi di significato. Il che, ancora una volta, rende evidente la totale incapacità gestionale, amministrativa e politica del sindaco nel guidare il Comune di Napoli.

È venuto il momento di fare chiarezza, ci troviamo di fronte ad una situazione senza precedenti: il Comune sfora il patto di stabilità di circa 61 milioni (ma a gennaio 2012 non si era sbandierato di averlo rispettato con un margine di 3 milioni?), i documenti contabili esaminati vengono bollati come inattendibili, inidonei e, quindi, illegittimi. Molti crediti iscritti a bilancio non sono esigibili. In situazioni analoghe qualsiasi azienda privata sarebbe oggetto di indagini accurate. Mi auguro che, a questo punto, per evitare ulteriori danni a Napoli ed ai napoletani, si vada verso un commissariamento totale della gestione finanziaria dell'Ente e che, in ogni caso, per il bene di Napoli, il De Magistris si dimetta, se vuole utilizzando la scusa di dover condurre alle prossime politiche l' "armata arancione".

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©